Categorie
Salute

Linfonodi del Collo Ingrossati: Perchè?

I linfonodi del collo ingrossati non sono una malattia, sono, piuttosto, i sintomi di un’infezione in corso nel nostro organismo, o meglio, nella zona tra il capo e il torace, in cui questi sono collocati.
I linfonodi del collo si trovano sotto e dietro le orecchie, alla base e ai margini delle mandibole, sulla parte superiore delle clavicole e sono collegati tra loro come una collana di perle o, più semplicemente, una catena. La loro funzione è quella di drenare e filtrare la linfa che proviene dalla testa e che poi viene scaricata nei tronchi linfatici giugulari.
Quando i linfonodi del collo sono ingrossati si può pensare ad un’infezione batterica o virale in corso, a malattie autoimmuni o, in rari casi, a tumori. Anche un banale mal di gola può gonfiare i linfonodi del collo, per cui non bisogna allarmarsi o trarre subito delle conclusioni sbagliate.
Insomma, quando succede, i linfonodi del collo si possono ingrossare velocemente se si tratta di un’infezione o un trauma, invece, se si tratta di una malattia autoimmune o di un tumore s’ingrossano gradualmente. Il gonfiore è accompagnato quasi sempre dal dolore, che in alcuni casi è constante e in altri si rivela solo quando si va a palpare la parte ingrossata.

I linfonodi del collo ingrossati si manifestano, principalmente, a causa di:

a) malattie infettive di varia natura;
b) malattie virali come la rosolia o la varicella;
c) gengiviti o ascessi dentali;
d) infiammazione della laringe (laringite), o della faringe (faringite), o delle tonsille (tonsillite);
e) otite;
f) punture d’insetto sul collo;
g) traumi sul collo;
h) sinusite;
i) malattie autoimmuni;
l) AIDS;
m) tumori che interessano la gola, la bocca o la lingua.

Bisogna rivolgersi al medico quando i linfonodi del collo ingrossati sono persistenti e sono legati ad altri sintomi quali:

a) febbre alta;
b) difficoltà a ingerire i cibi;
c) difficoltà respiratorie;
d) forte dolore al tatto;
e) mal di denti;
f) arrossamento della cute nella parte interessata.

I linfonodi del collo ingrossati vengono curati in base alla patologia che li hanno causati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *